``Il caffè è ottimismo liquido``

Impariamo a degustarlo e non a berlo

Cerchiamo in ogni tazzina aroma, corpo e intensità. Il caffè è un frutto capace di regalare ai nostri palati un vero momento di piacere, basta conoscerlo.Questa carta proverà a guidare le vostre scelte. Per voi la scelta tra 3 torrefattori che da decenni trasformano e miscelano un frutto ricco di gusto e aroma.

Conosciamo meglio cosa beviamo

La pianta del caffè cresce ad un’altezza compresa tra i 200 e i 2000 metri, può raggiungere i 12 metri di altezza e la sua fioritura rende bianche e profumate le piantagioni. Le piane si dividono in due specie dominanti: la coffea Arabica e la Coffea Robusta. L’arabica è molto pregiata, cresce in altitudine e i suoi frutti hanno le migliori caratteristiche qualitative per gusto e aroma. Ha un basso contenuto di caffeina. La robusta vegeta anche in pianura e prospera anche in condizioni disagiate. La qualità è inferiore ma la sua presenza nella miscele contirbuisce a dare al caffè corposità e cremosità.

Come gustare il caffè

Sorseggiatelo appena arriva in tavola, la temperatura ideale è di circa 75°. Cercate di distribuire il caffè in modo uniforme in tutta la bocca. Il corpo è dato dalla consistenza e persistenza in bocca. Provate a sentire quali parti della lingua vi stuzzica, le arabiche solleticano i lati della lingua, dove percepiamo l’acido e la punta dove abbiamo i ricettori della dolcezza. La robusta presente nella miscela invece vi appaga la vista con una crema fitta e color nocciola e sulla vostra lingua stimolerà l’amaro nella parte più vicina alla vostra gola. infine dopo aver deglutito provate a sentire e riconoscere.

Lunedì – Venerdì 9.00 – 13.00 / 14.00 – 18.00
Tel. / Fax +39.011.8012294
Via della Repubblica 9 – 10036 – Settimo Torinese (TO)

Siamo sempre a tua disposizione

Per ricevere informazioni, un preventivo o semplicemente per salutarci, non esitare a contattarci